Mettono in vendita motozappa: spariscono dopo aver riscosso 350 euro

Denunciati per una truffa ai danni di un 59enne di Villa Castelli un 38enne di Crotone e una 27enne di Bagheria (Palermo)

VILLA CASTELLI – Dopo aver riscosso la somma di 350 euro, sono spariti senza consegnare la merce. Sono stati denunciati per il reato di truffa, al culmine di una indagine dei carabinieri della stazione di Villa Castelli, un 38enne di Crotone e una 27enne di Bagheria (Palermo), entrambi con pregiudizi specifici. 

I due dopo aver messo in vendita una motozappa sul sito internet “marketplace” riscuotendo dal denunciante la somma di 350 euro su carta prepagata postepay, hanno interrotto i rapporti con l’acquirente un bracciante agricolo 59enne del luogo, che ha formalizzato denuncia ai carabinieri. Vani si sono rivelati i tentativi del bracciante di contattare la coppia di truffatori.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento