Mezza tonnellata di marijuana sul gommone: due condanne

Quattro anni e mezzo a Genci Dervishi, tre anni e sei mesi a Serd Velaj: furono arrestati il 23 agosto al largo di Brindisi

BRINDISI – Cinque mesi dopo la scoperta di mezza tonnellata di marijuana su un gommone, al largo di Brindisi, è arrivata la condanna per due cittadini di nazionalità albanese, arrestati in flagranza dai finanzieri: quattro anni e mezzo di reclusione per  Genci Dervishi e tre anni e sei mesi per Serd Velajm, entrambi di Valona.

La sentenza

La sentenza è stata pronunciata dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Brindisi, di fronte al quale si è svolto il processo con rito abbreviato.

A Genci, 47 anni, difeso dagli avvocati Vincenzo Lanzillotti e Americo Tanzarella del foro di Brindisi, era contestata la recidiva reiterata. Incensurato, invece, Velaj, 40 anni, difeso dall'avvocato Rampino di Lecce. Trentamila euro di multa per il primo, 24mila per il secondo.

Gli arresti

I due furono arrestati  con l’accusa di aver trasportato – in concorso – sostanza stupefacente, con l’aggravante della ingente quantità, il 23 agosto 2018 dai finanzieri del reparto operativo aeronavale di Bari, dopo la segnalazione di un gommone di sei metri che batteva bandiera italiana, a 25 miglia al largo di Brindisi.

La droga

La droga venne trovata sotto un telone di plastica di colore bianco: c’erano 26 colli, per un peso complessivo di 535,95 chili. Il drop test eseguito accertò che si trattava di marijuana. Carico che doveva essere consegnato lungo le coste del Brindisino, come risultò da un foglio di carta trovato a brodo. C’erano le coordinate di Campo di Mare. A conferma del traffico di droga da una parte all’altra dell’Adriatico. I due imputati sono ristretti nel carcere di Brindisi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento