Minacce all'ex moglie e al compagno: finisce ai domiciliari

Ordinanza di arresto emessa dal gip del Tribunale di Brindisi per un uomo residente a Cellino San Marco, accusato di stalking ai danni della donna: gli episodi contestati si riferiscono ad agosto e dicembre scorsi

CELLINO SAN MARCO - Minacce e molestie ai danni dell'ex moglie e del nuovo compagno della donna: l'accusa di stalking è stata mossa nei confronti dell'ex marito, finito ai domiciliari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del Tribunale di Brindisi.

Il provvedimento di arresto è stato eseguito dai carabinieri della Stazione di Cellino San Marco. Gravi indizi di colpevolezza sono costituiti da episodi denunciati nei mesi di agosto e dicembre 2016, quando - stando all'accusa - l'uomo "aveva minacciato e molestato la ex coniuge e il suo attuale compagno, procurando nei confronti delle due persone un grave stato di ansia sfociato nel timore di conseguenze per la loro incolumità personale". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via del mare, in arrivo pannelli trasparenti: accordo Comune-Authority

  • Economia

    Ex Coemi e Tecnomessapia: 180 lavoratori in bilico. Incontro in prefettura

  • Cronaca

    Picchia la moglie: uno dei figli chiede aiuto ai carabinieri

  • Cronaca

    Spaccio di droga a Livorno, perquisizioni anche a Brindisi: un arresto

I più letti della settimana

  • Ancora una tragedia della strada: brindisino muore alle porte di San Pietro

  • Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

  • Auto fuori strada sulla litoranea, tre donne finiscono in ospedale

  • Incidente sulla rotatoria: motociclista muore dopo tre giorni di agonia

  • Folle inseguimento sulla superstrada: fuggitivo fermato dai carabinieri

  • Trovato corpo senza vita di un uomo nelle campagne: si sospetta overdose

Torna su
BrindisiReport è in caricamento