Aggrediscono una cliente durante una lite: denunciati due falegnami

Sono accusati di minacce, percosse e lesioni personali in concorso tra loro. La donna ha fatto ricorso alle cure mediche

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato due artigiani un 55enne e un 65enne di San Pancrazio Salentino per minacce, percosse e lesioni personali in concorso tra loro. I due all’interno della loro falegnameria nel corso di un acceso diverbio scaturito da incomprensioni contrattuali con una cliente l'hanno minacciata, strattonata e schiaffeggiata.

La donna, una 30enne, si è recata presso l'ospedale di Francavilla Fontana, dove è stata riscontrata affetta da stato d’ansia reattivo con trauma cranico non commotivo e trauma alla spalla destra e al braccio sinistro guaribile in cinque giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Sorpreso in piazza con 21 grammi di cocaina: arrestato brindisino

  • Commedia per il cinema girata fra Cisternino e Ceglie Messapica

Torna su
BrindisiReport è in caricamento