Si apparta con una prostituta nella periferia di Lecce: brindisino multato

Un 56enne si era appartato con la prostituta a bordo della sua auto, in via Massaglia. Lo ha sorpreso la polizia

Foto di repertorio

BRINDISI – Si era appartato con una prostituta a bordo della sua macchina, ma è scoperto stato da una pattuglia di poliziotti della locale questura. Un brindisino di 56 anni è stato multato per aver violato il regolamento della polizia urbana di Lecce. L’uomo è stato sorpreso dagli agenti in via Massaglia, nella periferia del capoluogo salentino.

Le forze dell’ordine stavano pattugliando il territorio cittadino nell’ambito dei servizi straordinari ad alto impatto effettuati con la collaborazione della polizia locale e del Reparto prevenzione crimine. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento