Muore in spiaggia fratello Vantaggiato

NARDO' - Il fratello dell'attentatore della Morvillo Falcone, Giovanni Vantaggiato, è morto stamani nelle acque di Sant'Isidoro, sulla costa ionica salentina, a causa di un improvviso malore. Vano ogni soccorso prima da parte del bagnino dello stabilimento Lido Oasi, dove la vittima si era recata per trascorrere la domenica al mare, che successivamente da parte di una equipe del 118 giunta da Nardò.

Un'ambulanza sul posto, vani i soccorsi

NARDO' - Il fratello dell'attentatore della Morvillo Falcone, Giovanni Vantaggiato, è morto stamani nelle acque di Sant'Isidoro, sulla costa ionica salentina, a causa di un improvviso malore. Vano ogni soccorso prima da parte del bagnino dello stabilimento Lido Oasi, dove la vittima si era recata per trascorrere la domenica al mare, che successivamente da parte di una equipe del 118 giunta da Nardò.

Giuseppe Vantaggiato, 71 anni, era un insegnante e a quanto parte era portatore di una cardiopatia. Secondo alcuni testimoni, la vittima è entrata in acqua poco dopo le 11, e subito è stata vista perdere conoscenza. Portato sulla battigia tra lo sbigottimento dei numerosi bagnanti, è stato sottoposto a massaggio cardiaco dal bagnino, ma ogni intervento si è rivelato purtroppo inutile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    • Cronaca

      Principio di incendio su Mercedes parcheggiata in cortile di condominio: è dolo

    • Cronaca

      Nuovo fermo della raccolta rifiuti: stipendi in ritardo, pagherà il Comune

    • Politica

      La sfiducia non passa: la Carluccio resta in sella grazie anche al suo voto

    I più letti della settimana

    • Dopo incidente consegna la droga ai soccorritori: erano finanzieri

    • Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Cade da un'impalcatura mentre lavora: grave giovane operaio

    • Trovato sulla litoranea con una tonnellata di marijuana: scoperto e arrestato

    • Scu, estorsione ai giostrai di San Teodoro: anche il Comune di Brindisi parte civile

    • Sparatoria dopo la lite in Tribunale: padre e figlio imputati per tentato omicidio

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento