Muore in spiaggia fratello Vantaggiato

NARDO' - Il fratello dell'attentatore della Morvillo Falcone, Giovanni Vantaggiato, è morto stamani nelle acque di Sant'Isidoro, sulla costa ionica salentina, a causa di un improvviso malore. Vano ogni soccorso prima da parte del bagnino dello stabilimento Lido Oasi, dove la vittima si era recata per trascorrere la domenica al mare, che successivamente da parte di una equipe del 118 giunta da Nardò.

Un'ambulanza sul posto, vani i soccorsi

NARDO' - Il fratello dell'attentatore della Morvillo Falcone, Giovanni Vantaggiato, è morto stamani nelle acque di Sant'Isidoro, sulla costa ionica salentina, a causa di un improvviso malore. Vano ogni soccorso prima da parte del bagnino dello stabilimento Lido Oasi, dove la vittima si era recata per trascorrere la domenica al mare, che successivamente da parte di una equipe del 118 giunta da Nardò.

Giuseppe Vantaggiato, 71 anni, era un insegnante e a quanto parte era portatore di una cardiopatia. Secondo alcuni testimoni, la vittima è entrata in acqua poco dopo le 11, e subito è stata vista perdere conoscenza. Portato sulla battigia tra lo sbigottimento dei numerosi bagnanti, è stato sottoposto a massaggio cardiaco dal bagnino, ma ogni intervento si è rivelato purtroppo inutile.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendiate nella notte auto e villetta contemporaneamente: si indaga

    • Cronaca

      Sindaco di Francavilla a giudizio per diffamazione e minacce

    • Cronaca

      Trovato con droga e "Bong maschera antigas" per fumare marijuana: arrestato

    • Cronaca

      Torchiarolo, visita guidata per gli studenti nella base logistica dell'Onu

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento