Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

Sigilli a due bancali nella zona di carico e scarico della merce, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri del Nas

Erano esposti direttamente ai raggi solari e quindi in cattivo stato di conservazione. Per questo i carabinieri del Nas di Taranto hanno sottoposto a sequestro due bancali contenenti bottiglie di plastica di acqua minerale naturale, all’interno di un supermercato della provincia di Brindisi. La presenza dei due bancali , è stata riscontrata nella zona deputata al carico/scarico delle merci. In particolare sono stati apposti i sigilli a 912 bottiglie di acqua da 2 litri e 624 bottiglie da 1,5 litri, per un valore totale di 1.500 euro.

Va ricordato che è penalmente sanzionata la conservazione delle bottiglie di acqua minerale in contenitori di plastica, all’aperto ed esposti al sole soprattutto nella stagione estiva per la presenza delle alte temperature. 

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Trovato alla guida di un trattore rubato del valore di 50mila euro: arrestato

  • Omicidio Maldarella, fermati anche il padre e la madre dell'arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento