Nel Tir da Valona 270 chili di marijuana

BRINDISI – Duecentosettanta chili di marijuana suddivisa in numerosi panetti sono stati scoperti e sequestrati dai militari della compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, in collaborazione con i funzionari della Dogana. La droga è spuntata fuori nel corso di un controllo su un autoarticolato appena sbarcato nello scalo brindisino dalla motonave “Ionian Spirit”, proveniente dal porto della città albanese di Valona.

Il doppiofondo con la marijuana

BRINDISI – Duecentosettanta chili di marijuana suddivisa in numerosi panetti sono stati scoperti e sequestrati dai militari della compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, in collaborazione con i funzionari della Dogana. La droga è spuntata fuori nel corso di un controllo su un autoarticolato appena sbarcato nello scalo brindisino dalla motonave “Ionian Spirit”, proveniente dal porto della città albanese di Valona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La marijuana era nascosta in un doppio fondo. In manette è finito il conducente del mezzo, un uomo di nazionalità albanese. L’autista è stato tratto in arresto e trasportato nel carcere di Brindisi con l’accusa di traffico internazionale di sostanza stupefacente. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11 nella Caserma “Piccinni”, sede della Compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento