Nella sala giochi spunta la bisca clandestina: 13 denunce

FASANO - I militari della Compagnia della Guardia di finanza di Fasano hanno scoperto una bisca clandestina allestita all’interno di una sala giochi e hanno denunciato 13 persone. Il gruppetto di giocatori, al momento del blitz, avvenuto poco dopo la mezzanotte, sono stati beccati attorno ai tavoli verdi, impegnati a giocare a poker "Texas Hold'em".

FASANO - I militari della Compagnia della Guardia di finanza di Fasano hanno scoperto una bisca clandestina allestita all’interno di una sala giochi e hanno denunciato 13 persone.

Il gruppetto di giocatori, al momento del blitz, avvenuto poco dopo la mezzanotte, sono stati beccati attorno ai tavoli verdi, impegnati a giocare a poker "Texas Hold'em".

Tra i soggetti raggiunti da denuncia, anche gli organizzatori del raduno illegale.

L'indagine è partita in seguito ad una approfondita attività investigativa che ha consentito di fare luce sul viavai che ruotava da tempo attorno al locale. La bisca clandestina era stata messa su nelle sale di un circolo privato: di fatto una sala giochi, che all’imbrunire cambiava pelle e ragione sociale, divenendo a tarda sera e fino alle prime luci dell'alba una vero e proprio casinò abusivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il poker denominato 'Texas Hold'Em' è vietato dalla legge in quanto assimilato al gioco d'azzardo. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato la sala giochi all'interno della quale si svolgeva il torneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento