La corrida delle notizie, nessun arresto

BRINDISI - Non ci sono nè arresti, nè fermi, nell'ambito delle indagini che dalla tragica mattinata del 19 maggio stanno impegnando senza sosta tutti gli uomini della Digos e della Squadra mobile di Brindisi, assieme a quelli inviati da Sco ed Ucigos. La persona data già per scomparsa da Brindisi, e poi arrestata a seconda delle versioni apparse sulle tv o su alcuni siti web, è un perito informatico ed elettronico brindisino attualmente sottoposto a riscontri.