Non versa l'assegno a figli ed ex moglie: denunciato anche per truffa

L'uomo, 40 anni, accusato di violazione degli obblighi di assistenza familiare: 650 euro al mese

LATIANO - Denunciato per non aver corrisposto all'ex moglie e ai tre figli, minori, l'assegno mensile pari a 650 euro stabilito dal Tribunale di Brindisi: un uomo di 40 anni di Latiano è accusato  di  mancata esecuzione dolosa di provvedimento, nonché di truffa e appropriazione indebita, perché avrebbe  dichiarato falsamente di avere a proprio carico la prole, percependo indebitamento il relativo assegno familiare nella propria busta paga. La sentenza del Tribunale di Brindisi, per gli obblighi di mantenimento, è stata pronunciata il 10 ottobre 2016.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Non c'è il traghetto per la Grecia: centinaia di passeggeri bloccati a Costa Morena

  • Cronaca

    "La nave non aveva i permessi, perdita di credibilità per il porto"

  • Cronaca

    Quattro assalti armati in quattro mesi: due giovani incastrati dalle telecamere

  • Cronaca

    “Quel poliziotto asservito al gruppo criminale: riceveva anche cocaina”

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, arrestato poliziotto di Brindisi: “Mille euro al mese in cambio di soffiate”

  • Muore nell'indigenza, i vicini lanciano una colletta: "Diamole degna sepoltura"

  • Litoranea nord al buio, famiglia inseguita da uomini incappucciati

  • Si fanno dare un passaggio e gli rubano l'auto con il cane all'interno

  • Nuovo assalto a un ufficio postale: pistola alla tempia di una impiegata

  • “Multata dai vigili subito dopo essere stata tamponata”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento