Maltempo, nuovi rallentamenti ai treni per due ore in mattinata

Le avverse condizioni meteo hanno rallentato per circa due ore, nelle primo mattino di oggi, il traffico ferroviario sulla linea Bari-Lecce. Subito al lavoro i tecnici di Rete ferroviaria italiana, e il traffico è ritornato alla normalità alle 7.15

BRINDISI - Le avverse condizioni meteo hanno rallentato per circa due ore, nelle primo mattino di oggi, il traffico ferroviario sulla linea Bari-Lecce. Subito al lavoro i tecnici di Rete ferroviaria italiana, e il traffico è ritornato alla normalità alle 7.15. I problemi erano cominciati dalle 5.10 nel tratto tra San Vito dei Normanni e Brindisi, e nella stazione di Bari Torre a Mare, provocati come già detto dal maltempo. I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 30 minuti.

Anche ieri giovedì 8 settembre la circolazione ferroviaria sulla linea Lecce-Bari era stata sospesa nella mattinata a causa del maltempo che aveva provocato un guasto ai sistemi di distanziamento dei treni tra San Vito dei Normanni e Ostuni. Scariche atmosferiche avevano danneggiato alcuni apparati di circolazione tra le due  stazioni, compromettendone il regolare funzionamento.

Le forze dell’ordine e i tecnici di Rete Ferroviaria avevano presidiato i tre passaggi a livello presenti nella tratta secondo quanto previsto dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria. Anche in questo caso, i tecnici di Rfi erano intervenuti per riparare il guasto e ripristinare le condizioni di sicurezza. Coinvolti complessivamente 14 treni che hanno viaggiato con ritardi medi di un’ora e mezza. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Estate in giardino: le piscine interrate, costi e tipologie

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento