Occuparono Comune: multati

BRINDISI - Disoccupati, arrestati e ora multati. Per il sindacalista Bobo Aprile e i lavoratori senza occupazione che rappresenta, le buone notizie tardano a venire. Dopo gli arresti dello scorso autunno, infatti, adesso arrivano le notifiche di pagamento di 100 euro a testa per occupazione di suolo pubblico. Un’occupazione relativa alla sala di Giunta a Palazzo di Città del marzo 2011. Una multa che il movimento Brindisi Bene Comune rappresentata da Riccardo Rossi ha definito “paradossale e incredibile”.