Operativa da domani la compagnia carabinieri di S.Vito

S.VITO DEI NORMANNI - Diventa operativa da domani mattina la nuova compagnia dell'Arma di S.Vito dei Normanni, la quarta in provincia di Brindisi dove già operano due commissariati della Polizia di Stato, cinque compagnie, una tenenza e una brigata della Guardia di Finanza.

S.VITO DEI NORMANNI - Diventa operativa da domani mattina la nuova compagnia dell'Arma di S.Vito dei Normanni, la quarta in provincia di Brindisi dove già operano due commissariati della Polizia di Stato, cinque compagnie, una tenenza e una brigata della Guardia di Finanza.

L'inaugurazione ufficiale della nuova unità, di cui fu decisa l'istituzione undici anni fa, avverrà il 23 aprile alla presenza del comandante generale dell'Arma dei carabinieri. Ma domani sarà il comandante provinciale colonnello Ugo Sica ad affidare la compagnia di S.Vito al capitano Ferruccio Nardacci, che la dirigerà, e a presentarlo al sindaco uscente Antonello Trizza.

L'incontro in municipio è fissato per le 10. La nuova compagnia, come già annunciato da BrindisiReport nei giorni scorsi, avrà giurisdizione oltre che su S.Vito dei Normanni, su Mesagne, Latiano, S.Michele Salentino, Ceglie Messapica e Carovigno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Deceduta dopo dimissioni dal Pronto soccorso: indagati tre medici

    • Cronaca

      Doppia rapina con omicidio: arrestato anche il presunto autista della banda

    • Concerti

      La lirica al Nuovo Teatro Verdi con "La Traviata" e "Madama Butterfly"

    • sanita

      Bilancio e progetti della sanità pugliese: la conferenza stampa

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Muore dopo dimissioni dal Pronto soccorso: i parenti chiedono chiarezza

    • Omicidi e armi, libero il pentito Bullone: chiede la riduzione della pena

    • Prosciugato il conto di due anziani di Cellino: arrestati nipote e direttore della Posta

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento