Lungomare pieno di deiezioni dopo la passeggiata a cavallo: residenti infuriati

E' accaduto nel pomeriggio di oggi, domenica 4 agosto. Una residente ha richiesto l'intervento dei carabinieri 

CAMPO DI MARE – Hanno lasciato uno spiacevole ricordo i quattro cavalieri che nel pomeriggio di oggi, domenica 4 agosto, hanno passeggiato in lungo e in largo tra Campo di Mare e Torre San Gennaro, sia sulla spiaggia che per il centro abitato: alcune vie, tra cui il lungomare di Campo di Mare, al momento in cui scriviamo, sono disseminate di deiezioni equine. L’odore emanato è così forte e lo scenario così nauseabondo che una residente ha richiesto l’intervento dei carabinieri. L’aria intorno è irrespirabile.

Il lungomare di Campo di Mare, marina di competenza del comune di San Pietro Vernotico è la strada più frequentata dai villeggianti, sullo stesso si affacciano diverse abitazioni e sin dalle prime ore della sera diventa l’unico luogo di ritrovo dei residenti, anche di chi vive nelle marine vicine. Inoltre a poche decine di metri, sul piazzale panoramico si svolgono gli eventi organizzati nell’ambito dell’estate sampietrana. La serata di oggi è dedicata allo Sport, al basket precisamente e alla musica. 

Peccato che chi anche questa sera sceglierà la lunga passeggiata sotto le stelle con vista mare dovrà fare lo slalom tra escrementi e munirsi di mascherina, o tapparsi il naso. Per colpa dei soliti incivili. Di chi non ha rispetto dell’ambiente, dei luoghi pubblici e del prossimo. Si tratterebbe di tre uomini e una donna.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento