Minaccia il vicino con l'ascia: denunciato, arma sequestrata

La lite per una pianta rampicante al confine tra le due abitazioni, a San Vito dei Normanni, cui il pensionato ha dato anche fuoco

SAN VITO DEI NORMANNI - I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni hanno denunciato a piede libero per i reati di danneggiamento seguito da incendio e minaccia aggravata, un pensionato 70enne del luogo. L’uomo ha dapprima appiccato fuoco a una pianta rampicante che si trova sul muro di confine con la proprietà limitrofa, minacciando successivamente, dall’interno della sua proprietà, il vicino con un’ascia. Il movente di tutto è riconducibile alla presenza della pianta rampicante sul confine tra le due proprietà. I carabinieri, ricevuta la segnalazione dei fatti, hanno effettuato una perquisizione in casa del pensionato, sottoponendo a sequestro l’ascia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Grave aggressione contro operatori del 118: danneggiata un'ambulanza

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Sacra Corona: Raffaele Renna sottoposto a regime di carcere duro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento