Scuolabus perde due ruote, nessun ferito. Era appena uscito dall'officina

Torna in servizio dopo un ricovero presso una ditta esterna per riparazioni alle ruote, e stamani ne perde due mentre percorre viale San Giovanni Bosco carico di bambini. E’ accaduto ad uno scuolabus della Stp, che effettua il servizio per conto del Comune di Brindisi

BRINDISI – Torna in servizio dopo un ricovero presso una ditta esterna per riparazioni alle ruote, e stamani ne perde due mentre percorre viale San Giovanni Bosco carico di bambini. E’ accaduto ad uno scuolabus della Stp, che effettua il servizio per conto del Comune di Brindisi (che ancora non ha emesso comunicati sulla vicenda). Nessun ferito, un po’ di apprensione, e un’accostata che il conducente è riuscito ad effettuare malgrado il distacco dal veicolo delle ruote gemellate posteriori del lato sinistro. I bambini sono stati fatti scendere dall’accompagnatrice, e condotti a piedi alla scuola di destinazione che non era molto lontana.minibus ruota-2

C’è una circostanza che ha preceduto l’incidente, fa sapere la Stp in un comunicato. Il conducente si era accorto che qualcosa non andava ed aveva provveduto, effettuata una breve sosta durante il tragitto, ad una sommaria ispezione esterna, che non ha rivelato il problema che si sarebbe manifestato di lì a poco. La marcia è stata però ripresa a bassa velocità, e ciò ha contribuito a rendere l’effetto del distacco delle ruote controllabile da parte dell’autista dello scuola bus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Stp annuncia di aver avviato una inchiesta interna e presso l’officina dove era stato inviato lo scuolabus per gli interventi alle ruote, per stabilire la natura del guasto, e si riserva all’esito di tali accertamenti di assumere i provvedimenti opportuni. L’accaduto infatti non è affatto da sottovalutare: se fosse accaduto lungo un percorso extraurbano e a velocità più sostenuta, se l’autista non si fosse insospettito, forse non sarebbe finita bene come in viale San Giovanni Bosco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento