Violazione obblighi e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti: denunciati

De persone denunciate a Brindisi e Ceglie Messapica nell'ambito dei servizi di controllo del territorio dei carabinieri

Uno ha violato gli obblighi di soggiorno, l’altro si è rifiutato di sottoporsi al test per accertare l’assunzione di bevande alcoliche. Due persone sono state denunciate a piede libero nell’ambito dei servizi di controllo del territorio effettuati dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

Nel capoluogo, i militari del Nor della locale compagnia hanno contestato il reato di violazione degli obblighi a un 42enne che nel corso della note, durante un controllo presso la sua abitazione, non è stato trovato in casa.

A Ceglie Messapica, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un 33enne che, sottoposto a controllo mentre si trovava alla guida della sua autovettura, ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti per l’eventuale assunzione di bevande alcoliche. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo sottoposto a sequestro. 

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

I più letti della settimana

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

  • Arriva l'ondata di caldo: ci salverà in parte il maestrale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento