Aggressione ai danni della ex: un uomo scarcerato dopo l'arresto

Il gip del tribunale di Brindisi ha scarcerato un 47enne che era stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Ostuni con l'accusa di aver aggredito la ex

OSTUNI – Avrebbe pestato l’ex compagna in presenza dei due figlioletti di quattro e nove anni. E' stato arrestato dai poliziotti del locale commissariato e poi scarcerato dal Gip un 47enne di Ostuni. L’episodio si è verificato lunedì scorso (9 gennaio). Il 47enne si sarebbe recato presso l’abitazione della ex, con la quale c’è stato un diverbio legato alla gestione dei figli.

Ma a un certo punto l’uomo, secondo l'accusa, sarebbe passato dalle parole ai fatti, colpendo ripetutamente la malcapitata con schiaffi e pugni sul viso.  La vittima a un certo punto è riuscita a mettersi in salvo all’interno dell’abitacolo. Poi ha subito chiesto aiuto ai poliziotti e a personale del 118.

La donna è stata condotta presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi, dove le sono state diagnosticate delle lesioni con 21 giorni di prognosi. Dopo aver raccolto la testimonianza della malcapitata, gli agenti del commissariato, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, Giuseppe De Nozza, si sono subito messi sulle tracce del presunto aggressore. L’uomo è stato quindi accompagnato in regime di domiciliari presso un’abitazione diversa da quella in cui risiede la ex, con l’accusa di lesioni personali aggravate. 

Successivamente il Gip ha disposto l'immediata scarcerazione dell'ostunese, a seguito del suo interrogatorio di garanzia nell'udienza di convalida dell'arresto. "Anche su richiesta dello stesso, inoltre - da quanto riferito dal legale del 47enne, l'avvocato Nicola Quaranta del foro di Bari - è stata applicata dal Gip la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa onde evitare che anche la presunta parte offesa possa raggiungere e incontrare il mio assistito, come avvenuto nel caso di specie"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Traffico di droga con l’Albania, otto brindisini rischiano il processo

    • Cronaca

      Ostuni: le mamme presidiano Pediatria. "L'ospedale non deve chiudere"

    • Cronaca

      Omicidio Salati, ergastolo definitivo per Pasimeni. Al pentito nove anni

    • Incidenti stradali

      Auto contro muretto a secco: conducente positivo ad alcool e droga

    I più letti della settimana

    • Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    • Perde il controllo dell'auto e si ribalta nelle campagne: grave un giovane

    • Omicidi Scu, anche in Appello chiesto l’ergastolo per tre brindisini

    • Controlli con elicottero: sequestri di armi e droga, decine di perquisizioni

    • Auto a velocità folle travolge albero e fioriera in viale Commenda

    • Nuovo assalto armato alla tabacchiera presa di mira un mese fa

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento