Picchia i genitori che si rifiutano di dargli si soldi per la droga: arrestato

I fatti i sono verificati ieri, sabato 30 novembre: intorno alle 13.30 i vicini e alcuni passanti sono stati allertati dalle urla provenienti dall’abitazione dove si stava consumando l’aggressione

FRANCAVILLA FONTANA – Picchia i genitori per ottenere i soldi per acquistare la droga: arrestato in flagranza di reato un 41enne di Francavilla Fontana.

I fatti i sono verificati ieri, sabato 30 novembre: intorno alle 13.30 i vicini e alcuni passanti sono stati allertati dalle urla provenienti dall’abitazione dove si stava consumando l’aggressione. Il 41enne, tossicodipendente, stava insultando, minacciando e picchiando i genitori che si erano rifiutati di consegnarli i soldi. Si trattava dell’ennesima richiesta di denaro.

Dalle indagini è emersa una triste realtà: le violenze fisiche e verbali si verificavano da maggio dello scorso anno. Dopo le formalità di rito, il 41enne è stato rinchiuso nella circondariale di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento