Picchiato per una relazione con la moglie di un detenuto: tre arresti

Tre uomini, congiunti del detenuto, arrestati per il reato di tentato omicidio dalla Squadra Mobile della questura di Brindisi. Maggiori dettagli nel corso di una conferenza in questura

BRINDISI – Avrebbero  picchiato con violenza un giovane, per aver intrapreso una relazione sentimentale con la moglie di un loro congiunto detenuto. Tre persone sono state arrestate per il rreato di tentato omicidio dalla Squadra mobile della questura di Brindisi. I particolari delle indagini che hanno portato all’esecuzione della misura cautelare verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa convocata per le ore 10 di oggi in questura. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

  • Carabinieri intercettano auto rubata: inseguimento in città

Torna su
BrindisiReport è in caricamento