Picchiato per una relazione con la moglie di un detenuto: tre arresti

Tre uomini, congiunti del detenuto, arrestati per il reato di tentato omicidio dalla Squadra Mobile della questura di Brindisi. Maggiori dettagli nel corso di una conferenza in questura

BRINDISI – Avrebbero  picchiato con violenza un giovane, per aver intrapreso una relazione sentimentale con la moglie di un loro congiunto detenuto. Tre persone sono state arrestate per il rreato di tentato omicidio dalla Squadra mobile della questura di Brindisi. I particolari delle indagini che hanno portato all’esecuzione della misura cautelare verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa convocata per le ore 10 di oggi in questura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, App di un brindisino emigrato a Londra dopo la laurea

  • Scontro fra auto e bici: muore infermiera, un arresto per omicidio stradale

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Ospedale Perrino, l'oncologa Palma Fedele premiata per empatia con le pazienti

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento