Pistola e munizioni nella stazione di servizio: arrestato gestore

L’uomo, 46 anni, è accusato di detenzione di arma da fuoco clandestina, è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi

CELLINO SAN MARCO – In manette il gestore di una stazione di servizio sita a Cellino San Marco. L’uomo è accusato di detenzione di arma da fuoco clandestina, è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

L’arma è stata trovata, durante una perquisizione eseguita dai carabinieri della locale stazione, nel vano magazzino annesso al bar dell’area di servizio: si tratta di una pistola con matricola abrasa marca Beretta modello 9 FS perfettamente funzionante, completa di 2 caricatori contenenti 15 proiettili ciascuno calibro 9x21. Era riposta in una scatola.

Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti ulteriori 48 proiettili calibro 9X19, 36 proiettili calibro 7.65  e 24 proiettili calibro 9x21, collocati all’interno di pacchetti  sigarette e scatole di cartone. All’interno di un piatto in ceramica, inoltre, sono state rinvenute tracce di cocaina. Il 46enne nella tasca sinistra del giubbino aveva una dose di cocaina del peso di 0,95 grammi.

Riguardo al rinvenimento dell’arma sono in corso approfonditi accertamenti finalizzati a stabilire se la stessa sia stata utilizzata in eventi delittuosi.  L'arrestato nella circostanza è stato segnalato amministrativamente per il possesso della cocaina. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccisione cane Remì: indagato un cacciatore, sequestro di armi e munizioni

  • Sport

    “Gara 3”, messaggio forte di Banks: “Non abbassiamo la testa, crediamoci”

  • Attualità

    Interventi straordinari lungo la costa nord: bonificate discariche abusive

  • Attualità

    Pulizia straordinaria nelle contrade: a Francavilla arrivano 74mila euro

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento