Prendono a sassate la vetrata del panificio e rubano soldi dalla cassa

Due furti in pochi giorni ai danni di imprenditori locali: la notte scorsa è stato preso di mira un panificio notte fa il punto vendita di un’azienda vinicola

SAN PIETRO VERNOTICO – Due furti in pochi giorni ai danni di imprenditori locali: la notte scorsa è stato preso di mira il panificio Mazzotta sito in via Lecce, qualche notte fa il punto vendita dell' azienda Vnicola Mediterranea sita in via Maternità Infanzia. In entrambi i casi chi ha agito ha mirato al registratore di cassa.

Il furto al panificio è stato perpetrato intorno all’una: ignoti dopo aver raggiunto l’attività commerciale a bordo di un’auto, hanno rotto con una pietra la vetrata, si sono introdotti all’interno prelevando il cassettino del registratore di cassa. La rivendita di prodotti da forno è dotata di sistema di allarme collegato con l’istituto di vigilanza G4 a cui è giunta la segnalazione di furto non appena è stato rotto il vetro. Sul posto si è immediatamente recata una pattuglia già in servizio ma al suo arrivo i malfattori erano già lontani.

furto panificio mazzotta1-2

I proprietari abitano accanto al panificio, sono stato svegliati dal rumore provocato dai ladri ma anch’essi non sono riusciti a cogliere i malfattori sul fatto. I vigilantes hanno richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno eseguito un sopralluogo, sul pavimento è stato trovato il registratore di cassa. Fino alla tarda mattinata di oggi non era ancora stata sporta denuncia.

Pressoché stesso modus operandi per il furto alla cantina: ignoti dopo aver scavalcato il muro di recinzione si sono diretti al punto vendita, hanno rotto la vetrata e si sono impossessati degli spiccioli presenti in cassa. Sul caso indagano i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento