Prodotti ittici, sequestrati 44mila chili

BARI - Capitanerie di Porto pugliesi impegnate in una vasta operazione contro le violazioni delle norme che regolano il mercato dei prodotti ittici. Quarantaquattro tonnellate di prodotti ittici in pessimo stato di conservazione sono stati sequestrati nel corso della vasta operazione, coordinata dalla Direzione marittima di Bari anche per reprimere il fenomeno della pesca abusiva e illegale.

Eseguiti numerosi sequestri

BARI - Capitanerie di Porto pugliesi impegnate in una vasta operazione contro le violazioni delle norme che regolano il mercato dei prodotti ittici. Quarantaquattro tonnellate di prodotti ittici in pessimo stato di conservazione sono stati sequestrati nel corso della vasta operazione, coordinata dalla Direzione marittima di Bari anche per reprimere il fenomeno della pesca abusiva e illegale.

Circa 400 i controlli eseguiti, negli ultimi giorni, su pescherecci, punti di sbarco e di ristoro, presso grossisti, mercati ittici e centri di grande distribuzione. Ventisette persone sono state denunciate e multate per complessivi 60 mila euro. Il bilancio più dettagliato sarà fornito dalle Capitanerie area di competenza per area di competenza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E dalle macchie della riserva spunta un piccolo arsenale dei trafficanti

  • social

    A 25 anni cerca fortuna al Nord: "Cara Puglia, stai perdendo i migliori"

  • Cronaca

    Parco del Cillarese, bando per due punti ristoro

  • Cronaca

    Seconda Bandiera Verde dei pediatri italiani per il mare di Ostuni

I più letti della settimana

  • Incidente mentre pescava polpi, muore un pensionato

  • A 25 anni cerca fortuna al Nord: "Cara Puglia, stai perdendo i migliori"

  • Il commosso addio al professor Caiolo: "Una persona semplice, gli dobbiamo tanto"

  • Cala Materdomini: tensione durante la demolizione di un'opera abusiva

  • Rapinatori in trasferta da Brindisi a Venezia: quattro arresti dopo sei mesi

  • Mala sotto pressione: ondata di perquisizioni e controlli con l'elicottero

Torna su
BrindisiReport è in caricamento