Raid in un deposito: fiamme e furto

SAN PIETRO VERNOTICO – Raid incendiario la notte scorsa ai danni della “Salento Sapori”, azienda i proprietà dei fratelli Mazzotta che si trova lungo la strada provinciale 84 che conduce da San Pietro Vernotico a Campo di Mare. Il rogo di chiara matrice dolosa distrugge una Fiat Punto, una Mercedes 190 ed un furgone. Dopo di che, i piromani si portano via anche altre due auto sempre di proprietà della ditta di distribuzione di frutta e verdura e generi alimentari.

Vigili del fuoco e carabinieri

SAN PIETRO VERNOTICO – Raid incendiario la notte scorsa ai danni della “Salento Sapori”, azienda i proprietà dei fratelli Mazzotta che si trova lungo la strada provinciale 84 che conduce da San Pietro Vernotico a Campo di Mare. Il rogo di chiara matrice dolosa distrugge una Fiat Punto, una Mercedes 190 ed un furgone. Dopo di che, i piromani si portano via anche altre due auto sempre di proprietà della ditta di distribuzione di frutta e verdura e generi alimentari.

I militari della locale stazione indagano a 360 gradi, anche se in questo caso, nonostante le modalità, l’ipotesi del racket delle estorsioni non sembra la pista privilegiata. Si stanno valutando anche i rapporti commerciali dell'azienda. Le fiamme hanno avuto tutto il tempo di compiere la loro opera distruttiva,  e quando i Vigili del fuoco del Comando Provinciale di Brindisi sono arrivate sul posto, i veicoli erano stati completamente distrutti.

Una cosa è certa per i carabinieri: gli sconosciuti hanno agito almeno in quattro-cinque, per poter distruggere una parte degli obittivi ma anche allonanarsi, ad incendio appiccato, sia con i mezzi usati per raggiungerere l'azienda, che con quelli che sono stati rubati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento