Raid incendiario nella notte: nel mirino l'auto di una consigliera comunale

Fiamme di origine dolosa hanno danneggiato la Opel Corsa in uso a un famigliare di una consigliera comunale di Villa Castelli, dipendente del Centro per l'impiego di Francavilla Fontana

Foto di repertorio

VILLA CASTELLI – E’ di origine dolosa l’incendio che la scorsa notte (fra giovedì 20 e venerdì 21 luglio) ha investito la macchina in uso a un familiare di una consigliera comunale di Villa Castelli che fino allo scorso novembre ricopriva il ruolo di assessore alle Attività Produttive. Si tratta di una Opel Corsa parcheggiata in via Sardegna, a Villa Castelli.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 3. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana e i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana. Una volta domate le fiamme, sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile che non lasciano dubbi sull’origine dolosa della combustione.

E' giallo, però, sul movente del gesto. E’ da appurare se questo possa essere ricondotto all’attività politica della consigliera o invece a quella professionale, tenuto conto che la donna è dipendente del Centro per l’impiego di Francavilla situato in piazza Marconi. Le immagini riprese dalle telecamere della zona sono al vaglio delle forze dell’ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Moto fuori controllo sulla provinciale: un giovane perde la vita

  • I 100 anni di Giovanni Saracino: ha combattuto la seconda guerra mondiale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento