Raid vandalico contro albero di Natale: giovane incastrato dalle telecamere

Denunciato un 27enne, presunto responsabile del danneggiamento dell'installazione luminosa realizzata nel centro di San Vito

SAN VITO DEI NORMANNI – Telecamere fatali per il presunto autore del danneggiamento dell’installazione luminosa a forma di albero di Natale realizzata in piazza Leonardo Leo, nel cuore di San Vito dei Normanni. Si tratta di un 27enne del posto. Il giovane è stato individuato dai carabinieri della locale compagnia grazie a un sistema di videosorveglianza privato installato in quella zona.

Il ragazzo è entrato in azione la notte fra sabato 22 e domenica 23 dicembre, tranciando i cavi delle luminarie che avvolgono un palo di ferro installato al centro della piazza, riproducendo la forma di un abete natalizio. Il danneggiamento fu scoperto la mattina del 23 dicembre. Recatisi sul posto per i rilievi del caso, i militari acquisirono subito i filmati delle telecamere.

Nel giro di poche ore, grazie a una minuziosa analisi dei fotogrammi, sono risaliti al 27enne. Dopo un paio di giorni, il cerchio si è chiuso, con la denuncia a piede libero a carico del ragazzo. L’amministrazione comunale si è subito attivata per ripristinare l’impianto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso Cucchi: lettera di minacce a una stazione dell'Arma di Brindisi

  • Cronaca

    Omicidio Vito Ferrarese: scarcerato l'ex vicequestore Antonacci

  • Cronaca

    Quando lo stalker è vicino di casa: brindisino finisce in carcere

  • social

    Elezioni 2019: ecco come si vota

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento