Rapina all'Md: nessuna prova a suo carico, assolto giovane brindisino

Assolto un 18enne, minorenne all'epoca dei fatti, fermato poco dopo l'assalto armato al supermercato del rione Bozzano

BRINDISI – E’ stato assolto un brindisino di 18 anni (minorenne all’epoca dei fatti) che la sera del 22 novembre 2017 era stato fermato dalla polizia subito dopo una rapina a mano armata perpetrata ai danni del supermercato Md di viale Spagna, al rione Bozzano, insieme ad un maggiorenne.

Il ragazzo, difeso dall’avvocato Marcello Tamburini, si è presentato ieri (23 aprile) davanti al gip del tribunale dei minori di Lecce, nell’ambito dell’udienza preliminare. Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio del 18enne, per il reato di rapina e possesso del coltello. Il giudice, accogliendo la richiesta del legale dell’indagato, ha emesso sentenza di assoluzione. 

Il difensore ha sostenuto la mancanza di prove a carico del suo assistito. Nelle immagini riprese dalle telecamere del discount si vedeva infatti che uno dei due malfattori indossava una tuta grigia semplicissima, senza alcun disegno, mentre il minorenne, quando è stato fermato da una pattuglia, indossava sì una tuta grigia, ma con il logo di una nota azienda di abbigliamento sportivo. Inoltre il giubbotto indossato dal ragazzo non corrispondeva con quello che aveva addosso uno dei due rapinatori. Quanto al possesso del coltello, l’arma non è mai stata rinvenuta, nonostante accurate ricerche nei terreni circostanti.

A carico del maggiorenne non è stata mossa, invece, alcuna accusa. I due vennero trattenuti in questura fino a tarda sera, per poi essere rilasciati. Il bottino dell’assalto armato fu di poche decine di euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

  • Colto da malore nelle campagne: pensionato ritrovato privo di vita

Torna su
BrindisiReport è in caricamento