Rapina allo stabilimento balneare

FASANO – Sembravano due automobilisti in cerca di parcheggio ma quando si sono avvicinati al custode, a bordo di un'Alfa Romeo, hanno estratto un coltello e si sono fatti consegnare l'incasso. È accaduto questa mattina a lido Sabbia D'Oro a Torre Canne, marina di Fasano.

Operazione dei carabinieri

FASANO – Sembravano due automobilisti in cerca di parcheggio ma quando si sono avvicinati al custode, a bordo di un'Alfa Romeo, hanno estratto un coltello e si sono fatti consegnare l'incasso. È accaduto questa mattina a lido Sabbia D'Oro a Torre Canne, marina di Fasano.

I due rapinatori hanno agito a volto scoperto e da quanto hanno accertato i carabinieri erano armati di coltello. Il custode che di certo non si aspettava un risvolto di quel genere non ha potuto fare altro che consegnare i soldi che aveva, ha dato l'allarme solo quando è rimasto da solo. Il bottino si aggirerebbe intorno ai 300 euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mensa scolastica Brindisi, chiusa l’inchiesta: cinque gli indagati

  • Economia

    Spiraglio nella vertenza Damarin-Cbs grazie alla Task force regionale

  • Cronaca

    “Sono io il rapinatore della gioielleria, gli altri non c’entrano”

  • Cronaca

    Cala Materdomini: tensione durante la demolizione di un'opera abusiva

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla statale 7: muore ex sindaco di San Vito

  • Morte ex sindaco: arrestato l'altro conducente, sotto effetto di alcol e droga

  • Auto si schianta contro un trattore sulla Brindisi-San Vito: un ferito

  • Brindisina uccisa a colpi di pistola in Brianza

  • Marijuana nello zaino: arrestata studentessa di 16 anni

  • Il commosso addio al professor Caiolo: "Una persona semplice, gli dobbiamo tanto"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento