Rapina allo stabilimento balneare

FASANO – Sembravano due automobilisti in cerca di parcheggio ma quando si sono avvicinati al custode, a bordo di un'Alfa Romeo, hanno estratto un coltello e si sono fatti consegnare l'incasso. È accaduto questa mattina a lido Sabbia D'Oro a Torre Canne, marina di Fasano.

Operazione dei carabinieri

FASANO – Sembravano due automobilisti in cerca di parcheggio ma quando si sono avvicinati al custode, a bordo di un'Alfa Romeo, hanno estratto un coltello e si sono fatti consegnare l'incasso. È accaduto questa mattina a lido Sabbia D'Oro a Torre Canne, marina di Fasano.

I due rapinatori hanno agito a volto scoperto e da quanto hanno accertato i carabinieri erano armati di coltello. Il custode che di certo non si aspettava un risvolto di quel genere non ha potuto fare altro che consegnare i soldi che aveva, ha dato l'allarme solo quando è rimasto da solo. Il bottino si aggirerebbe intorno ai 300 euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione Enel: dipendenti indagati licenziati, dirigenti trasferiti

  • Cronaca

    “Porta ottomila euro domani, altrimenti bruciamo tutto”

  • Cronaca

    Le mani della Scu sul fotovoltaico, nove condanne definitive e una annullata con rinvio

  • Cronaca

    Rapina in gioielleria al centro commerciale, pene ridotte in appello

I più letti della settimana

  • "Niente posto per mio figlio. Sembrava di essere in un film di guerra"

  • Estorsioni, rapine, droga e Kalashnikov: undici arresti

  • "Un grosso felino nelle campagne": ricerche tra molti dubbi

  • Mamma e figlia senza casa e senza lavoro: "Aiutateci, siamo disperate"

  • Rapina nella farmacia comunale: banditi armati di coltello, due feriti

  • “Festa patronale, biglietti gratis sennò benzina”: estorsione di stampo mafioso ai giostrai

Torna su
BrindisiReport è in caricamento