Rapina, ex pugile tradito da schedina

BRINDISI – Si è avvalso della facoltà di non rispondere il pugile brindisino Orazio Lagatta di 19 anni fermato sabato scorso dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Brindisi perché ritenuto responsabile della rapina al Punto Snai di piazza Anime.