Rapinatore solitario assalta area carburanti e fugge con oltre mille euro

Sulla statale 613, attorno alle 19,30: presa di mira la stazione di servizio e Epi. Sul posto polizia e Fidelpol

LECCE – Rapina  poco dopo le 19,30 di oggi nelll'area di servizio Salento Oil a marchio Epi (Evoluzione petrolifera italiana) sulla statale 613 (si tratta dell'ex stazione di servizio Agip), in direzione di Brindisi, poco prima dello svincolo per Trepuzzi e Squinzano. Ad agire, un rapinatore solitario, arrivato a bordo di una Volvo C30 station wagon, che è sceso con il volto coperto da passamontagna e, armato di pistola, ha intimato all’addetto presente in quel momento agli erogatori di carburante di consegnarli i soldi.

L’operaio non ha potuto fare altro che dargli l’incasso. Aveva con sé mille e 100 euro. Dopodiché il soggetto si è volatilizzato a tutta velocità. Sul posto sono arrivati in pochi minuti gli agenti di polizia della Sezione volanti e una pattuglia della vigilanza privata Fidelpol. Nonostante la rapidità dell’intervento, il malvivente è riuscito a dileguarsi.

Le ricerche sono state diramate non solo in tutta la zona, ma anche nelle provnce confinanti, coinvolgendo anche altre forze dell'ordine. Ma per ora, dell'uomo, nessuna traccia. Potrebbe anche aver svoltato all’improvviso in qualche svincolo, prendendo altre strade, lungo le vie della litoranea. 

L'auto, di color grigio canna di fucile, come s'è scoperto dalla targa, era stata rapinata a San Pietro Vernotico il 22 febbraio scorso. L'area è dotata di videocamere di sorveglianza che saranno visionate nelle prossime ore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rifiuti, Regione in silenzio: a Brindisi gara ponte per un anno

  • Green

    Torre Guaceto: "Un fiore all'occhiello da difendere"

  • Cronaca

    Terremoto: tre scosse nello stesso punto dal 2018

  • Cronaca

    Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento