Rapinatori in azione in tabaccheria: fuggono con cento euro e sigarette

In due armati di coltello e con il volto coperto hanno minacciato il tabaccaio

CEGLIE MESSAPICA – Rapinatori in azione nella serata di ieri, mercoledì 8 maggio, in una tabaccheria di Ceglie Messapica. In due armati di coltello e con il volto coperto hanno minacciato il tabaccaio facendosi consegnare soldi. Sono fuggiti con circa 100 euro e qualche pacco di sigarette.

Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione e i colleghi del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito diretta dal capitano Antonio Corvino che hanno ascoltato la testimonianza della vittima e avviato le ricerche dei due malfattori. La scena è stata ripresa da alcune telecamere, la coppia di banditi è fuggita a piedi. Nella stessa serata di ieri i carabinieri hanno eseguito alcune perquisizioni domiciliari raccogliendo elementi che potrebbero concludersi con l’identificazione dei rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento