Sorpreso in auto: nuovo arresto per un uomo ristretto ai domiciliari

Un 54enne di San Vito dei Normanni si trovava all'interno dell'auto della moglie. Riaccompagnato in casa ai domiciliari

SAN VITO DEI NORMANNI – E’ stato sorpreso a bordo dell’auto della moglie, nonostante fosse ristretto presso la sua abitazione in regime di domiciliari. Un 54enne di San Vito dei Normanni, Vincenzo Ruggiero, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione. 

L’uomo deve espiare una pena residua per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, commessi nel 2014. Ora dovrà continuare ad osservare tutta una serie di prescrizioni, tra le quali, di non frequentare e comunicare con persone estranee al nucleo familiare, di non abusare di alcolici e non consumare sostanze stupefacenti, di non detenere armi e non associarsi o frequentare persone pregiudicate. 

Una volta espletate le formalità di rito, il 54enne è stato condotto nella sua abitazione per continuare l’espiazione della pena. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento