Con un carico di olio d'oliva rubato tenta di "speronare" i poliziotti, arrestato

Un camionista di San Michele Salentino, Donato Carlucci di 38 anni è stato arrestato nella mattinata di ieri dai poliziotti della sezione Volanti della questura di Bari per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione: è stato trovato con un carico di olio d'oliva

SAN MICHELE SALENTINO – Un camionista di San Michele Salentino, Donato Carlucci di 38 anni è stato arrestato nella mattinata di ieri dai poliziotti della sezione Volanti della questura di Bari per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione: è stato trovato con un carico di olio d’oliva del valore di 200mila euro risultato essere stato rubato nel porto di Livorno.

È stato intercettato dalla Stradale all’altezza dello svincolo per la zona industriale di Bari mentre viaggiava in direzione sud, faceva parte di un gruppo di tre autocisterne, ognuna del valore di 200mila euro, ma le altre due erano già state fermate a Cerignola (Fg). Il 38enne ha tentato evitare i poliziotti che lo stavano inseguendo  cambiando repentinamente corsia e mettendo in grave pericolo gli altri automobilisti. Avrebbe provato anche a bloccare l’auto dei poliziotti stringendola contro il new jersey. Poco dopo all’altezza dello svincolo di Carrassi è stato fermato e arrestato.

(foto di repertorio)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      "Differenziata troppo bassa: arriva nuova stangata con l'Ecotassa"

    • Cronaca

      Ancora bus sovraffollati: saltano alcune fermate e gli studenti restano a terra

    • Politica

      “Non intendo prestarmi ancora a questo gioco al massacro”

    • Cronaca

      "La mia vita da cervello in fuga, fra calci in faccia e porte sbattute"

    I più letti della settimana

    • Tragedia del lavoro, muore operaio: aveva 24 anni

    • Studente colto da malore il classe: il professore gli salva la vita

    • Pizzaiolo di Brindisi nell’olimpo degli stellati: è stato assessore provinciale

    • Scu, arrestato latitante: trovato dai carabinieri in una casa di campagna

    • Quasi due chili di droga nascosti in casa: nuovo arresto per un brindisino

    • Stefano Cucchi, inchiesta bis: omicidio preterintenzionale per il carabiniere brindisino

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento