Rinasce l’ex villa di Cavallari

OSTUNI - Il Prefetto di Brindisi, Nicola Prete, il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella ed l’Arcivescovo di Brindisi e Ostuni, monsignor Rocco Talucci inaugureranno il Centro per l’Autonomia, presso la nuova sede allestita all’interno di una villa già a suo tempo confiscata e consegnata ad una associazione che opera nel campo del volontariato e del sociale.

L'ex villa a Rosa Marina di Francesco Cavallari

OSTUNI - Il Prefetto di Brindisi, Nicola Prete, il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella ed l’Arcivescovo di Brindisi e Ostuni, monsignor Rocco Talucci inaugureranno il Centro per l’Autonomia, presso la nuova sede allestita all’interno di una villa già a suo tempo confiscata e consegnata ad una associazione che opera nel campo del volontariato e del sociale.

La cerimonia è fissata per sabato 6 agosto (alle ore 11), nel Villaggio di Rosa Marina. Alla manifestazione interverrà anche il presidente del “Centro per l’autononomia”, Pietro Vittorio Barbieri. La villa (un tempo residenza estiva di Francesco Cavallari, fondatore delle “Case di Cura Riunite” di Bari e coinvolto negli anni Novanta in un’inchiesta su un presunto intreccio affaristico, politico, criminale) rientra tra i beni confiscati e concessi dal Comune alle associazioni di volontariato per attività sociali.

Un invidiabile paradiso, immerso nel verde del più rinomato villaggio turistico della Città bianca: Rosa Marina. Una megavilla di oltre dieci vani, con giardino, piscina ed ampio parcheggio, che sarà utilizzata dall’associazione per l’accoglienza di persone disabili che vogliono trascorrere qualche giorno al mare lungo la costa ostunese.

Con delibera di Giunta del 18 dicembre 2008, il Comune affidò in comodato gratuito ad associazioni che avevano partecipato ad un avviso pubblico, cinque immobili appartenuti alla criminalità organizzata ed ubicati nel territorio ostunese. Successivamente l’associazione ha provveduto alla ristrutturazione e all’abbattimento delle barriere architettoniche, allestendo e attrezzando il Centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento