Marciapiedi liberato dalla recinzione di un vecchio cantiere

I vigili urbani del settore edilizia stamani hanno verificato la conclusione l’intervento di messa in sicurezza e di liberazione dei marciapiedi di un cantiere in via de Carpentieri, dopo una serie die sposti giunti al comando della polizia locale

BRINDISI – I vigili urbani del settore edilizia stamani hanno verificato la conclusione l’intervento di messa in sicurezza e di liberazione dei marciapiedi di un cantiere in via de Carpentieri, dopo una serie die sposti giunti al comando della polizia locale. L’immobile interessato, abbandonato da decenni, era circondato da una recinzione vetusta che impediva il libero passaggio di pedoni e persone diversamente abili.

cantiere via de carpentieri 3-2

C’era, ovviamente, anche un problema di decoro. La proprietà era stata sollecitata a terminare i lavori prescritti. Il sito era proprio nella parte iniziale di via de Carpentieri, nei pressi dell’incrocio con via Provinciale San Vito. La parte di marciapiedi prima inagibile è stata ricoperta con uno strato di cemento al posto della vecchia pavimentazione, e l’accesso all’area dell’immobile sbarrata da un muro.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento