Rissa nel centro di Brindisi: un giovane accoltellato al torace

Lite per futili motivi nei pressi del teatro Verdi. Ad avere la peggio un 24enne intervenuto in aiuto di un coetaneo. Il primo ricoverato con 30 giorni di prognosi. Il secondo è stato dimesso

BRINDISI – Uno è stato accoltellato. L’altro è stato picchiato con violenza. E’ sfociata nel sangue un’accesa lite fra giovani avvenuta poco dopo la mezzanotte in via Santi, nei pressi del teatro Verdi, cuore pulsante della movida notturna di Brindisi, già teatro in passato di altri episodi di violenza. La dinamica dei fatti è al vaglio dei poliziotti della Squadra mobile di Brindisi al comando del vicequestore Rita Sverdigliozzi. 

Da quanto appreso, ad avere la peggio è stato il 24enne D.S., colpito da fendenti al torace alla spalla e a un braccio. Trasportato presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino, il ragazzo è stato trasferito presso il reparto di Chirurgia toracica dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove si trova ricoverato con prognosi di 30 giorni. Il suo amico, il 24enne M.P., ha riportato una ferita alla mano sinistra e una frattura alla spalla. 

I due hano riferito di essere stati aggrediti da un altro gruppo di giovani al culmine di una lite per questioni di viabilità. D.S., in particolare, sarebbe intervenuto in aiuto di M.P, colpito con pugni e calci in varie parti del corpo, rimediando una serie di coltellate. Entrambi sono stati trasportati in ospedale da amici, a bordo di un’auto.

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati gli uomini della Mobile e delle Volanti, con l’ausilio dei colleghi della Scientifica della questura di Brindisi. Gli investigatori hanno acquisito le immagini riprese dalle numerose telecamere di videosorveglianza della zona. Entrambi i feriti sono incensurati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento