Ritardo stipendi, Monteco: tutto ok

BRINDISI - Questa mattina i lavoratori della Monteco recandosi presso i propri istituti bancari si sono resi conto di non aver ricevuto ancora l'accredito dello stipendio da parte dell'azienda. Alcuni di loro si sono allarmati. Ma a tranquillizzare tutti è Sonia Dello Preite, responsabile della comunicazione Monteco: "Gli accrediti sono stati effettuati, quindi lo stipendio arriverà a giorni".

Mezzi della Monteco all'opera

BRINDISI - Questa mattina i lavoratori della Monteco recandosi presso i propri istituti bancari si sono resi conto di non aver ricevuto ancora l'accredito dello stipendio da parte dell'azienda. Alcuni di loro si sono allarmati. Ma a tranquillizzare tutti è Sonia Dello Preite,  responsabile della comunicazione Monteco: "Gli accrediti sono stati effettuati, quindi lo stipendio arriverà a giorni".

Un  contenzioso tra il Comune di Brindisi e la società di igiene urbana - risolto dal Tar a favore dell'amministrazione comunale -, aveva accreditato la voce che fossero stati trattenuti dei canoni dell'azienda, e aveva generato un po' di agitazione tra i dipendenti Monteco, nel timore che questa situazione potesse creare dei problemi sui pagamenti degli stipendi. Alcuni di loro, oggi, dopo aver accertato che l'accredito dello stipendio non era arrivato in banca, hanno contatto la nostra redazione. Ma è la stessa Monteco a calmare gli animi dei lavoratori.

"Proprio questa mattina ho chiamato l'ufficio personale - ha detto a BrindisiReport.it Sonia Dello Preite, responsabile della comunicazione dell'azienda - per chiedere degli stipendi e mi hanno risposto che gli accrediti sono stati effettuati e che nella giornata di oggi avrebbero anche consegnato le buste paga alla banca. Magari, rispetto alla data che i lavoratori sono abituati a ricevere lo stipendio, ci sarà stato qualche giorno di ritardo ma è tutt'ok. Possono stare tranquilli".

Va anche ricordato che la Monteco ha sempre effettuato i pagamenti ai dipendenti, - così come confermato dagli stessi lavoratori - rispetto alla data fissata che è il 15 di ogni mese, in anticipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento