Si è presentata in caserma la 16enne allontanatasi cinque giorni fa

Era accompagnata dal fidanzato la minorenne di San Vito dei Normanni di cui non si avevano notizie da domenica scorsa

SAN VITO DEI NORMANNI – Si è presentata presso la caserma dei carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni la 16enne di cui da domenica scorsa si erano pere le tracce. La minorenne era accompagnata dal fidanzato, un 21enne residente in un paese in provincia di Lecce. Fortunatamente la ragazza stava bene

Il padre, dopo aver atteso invano il ritorno della figlia, che già altre volte si era allontanata da casa senza dare notizie di sé, aveva sporto denuncia stamani presso la locale caserma dell'Arma.

I militari della compagnia di San Vito dei Normanni al comando del capitano Diego Ruocco hanno immediatamente avviato le ricerche del caso.  Genitori, parenti e amici avevano diramato l’appello sulla scomparsa chiedendo a chiunque l’avesse vista di rivolgersi ai carabinieri o alla famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per alcune ore si sono vissuti momenti di grande apprensione, alla luce anche delle vicende di Specchia (Le), dove la 16enne Noemi Durini è stata trovata senza vita dieci giorni dopo la sua scomparsa. Ma su questa vicenda, per fortuna, si è potuto scrivere il lieto fine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Ceglie Messapica. Al San Raffaele positiva una fisioterapista. Altri in quarantena

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Cinque nuovi casi in provincia di Brindisi, nessuna persona deceduta

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Triage casi sospetti senza struttura d'attesa: ambulanze bloccate

Torna su
BrindisiReport è in caricamento