Rubate le Stelle di Natale dell’Ant: "Persone senza cuore, noi andiamo avanti"

Spariti anche i panettoni. Il furto nella sede dell’associazione, alcune ritrovate in campagna. Già vendute quelle ordinate a tempo di record

TORRE SANTA SUSANNA – Sparite le Stelle di Natale e spariti anche i panettoni che i volontari dell’Ant di Torre Santa Susanna volevano  mettere in vendita oggi  (domenica 16 dicembre 2018) in piazza per raccogliere fondi da destinare ai malati di tumore, all'assistenza domiciliare e psicologica e al finanziamento delle visite mediche  gratuite. 

furto ant 1-2

La vendita e il ritrovamento di alcune piante

Il furto che fa male al cuore è avvenuto nella sede dell’associazione nella serata di ieri, sabato. Nonostante la ferita i volontari hanno confermato l'appuntamento in piazza, già da stamattina. E hanno venduto 60 piantine ordinate a tempo di record. Mentre erano in piazza con il banchetto della solidarietà,  i volontari hanno ricevuto la notizia del ritrovamente di alcune Stelle di Natale in una zona di campagna: "Forse ci hanno ripensato, fatto sta che alcune sono state abbandonate alle porte del paese", dice Cosimo Lodeserto, avvocato, volontario dell'Ant di Torre. "Probabilmente gente disperata che solo dopo aver letto gli articoli, si è resa conto del gesto", prosegue. "A nome di tutti voglio ringraziare chi ci ha sostenuto e supportato con straordinario affetto da ieri sera, dimostrando grande solidarietà, confermata dal successo della vendita di questa mattina. Un ringraziamento al sindaco di Torre, Michele Saccomanno".

Il furto

A scoprire il furto sono stati i volontari dell’associazione per la lotta ai tumori nella serata di ieri, alla vigilia dell’appuntamento organizzato a scopo benefico. Sono state rubate anche due casse dell'acqua. Tutto denunciato ai carabinieri della stazione di Torre e anche su Facebook, comunicando allo stesso tempo l’annullamento dell’evento nell'immediatezza dei fatti. Salvo poi, organizzarsi a tempo di record, per confermare l'appuntamento in piazza  Torre Santa Susanna.

Chi ha rubato le piantine simbolo del Natale e della speranza per chi è ammalato? Chi ha violato la sede dell’Ant di Torre Santa Susanna? “Persone senza cuore”, dicono a Torre dove la notizia ha fatto il giro del paese. Qualcuno ha gli occhi lucidi mentre racconta quanto è avvenuto nei locali in uso all'associazione intitolata a Rosanna Lodeserto.

furto ant 3-2

L’Ant

“Le nostre stelle Ant ... il prima e dopo il furto”, ha scritto sulla sua pagina Paola Maria Chimienti. “Domani (oggi per chi legge, ndr) dovevamo essere in piazza per offrire le stelle Ant:  il ricavato avrebbe contribuito ad aiutare i malati di tumore e per le visite gratuite nel nostro Paese”, ha ricordato sempre nel post.  “È stata rubata la possibilità a ognuno di noi di usufruire di una visita gratuita per opera di qualcuno senza cuore”.

furto ant 4-2

Il volontariato

Già da ieri hanno iniziato a mettere a posto la sede: “Noi continueremo a fare volontariato perché facciamo tutto con il cuore. Oggi ci avete solo data tanta amarezza ma proprio tanta”, ha aggiunto la volontaria.

Il suo post in poche ore ha avuto diverse condivisioni e una valanga di commenti che valgono come abbraccio dopo aver saputo quanto è successo e incoraggiamento ad andare avanti. Ma resta l’amarezza per il furto. Su Facebook, in mattinata, c'è chi ha organizzato una raccolta da fondi da devolvere all'associazione. 

I volontari, intanto, hanno raccolto altre Stelle di Natale e hanno deciso di confermare ugualmente il banchetto per la vendita in beneficenza, a partire da questa mattina in piazza Umberto a Torre Santa Susanna. Lo stock è terminato. Le piantine ritrovate, prive dell'incartamento dell'Ant, saranno portate nella parrocchia.

articolo aggiornato alle 12,30

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Persone senza cuore? No Bestie.

  • Persone senza cuore? Definizione troppo buona, troppo buonistica. Io li definisco subito solo dei BASTARDI ed INFAMI che andrebbero messi a zappare la terra gratis per almeno due anni. Col sole, con la pioggia e con il freddo, a pane e acqua.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto all'alba a un Tir che trasportava tabacchi: superstrada chiusa

  • Cronaca

    Fucili, pistole e katane fra la casa e il negozio: arrestato un commerciante

  • Cronaca

    Presta soldi a imprenditore in difficoltà con tasso del 200%: arrestato

  • Cultura

    "Dal sequestro al Museo": convegno sulla mostra "Arte liberata"

I più letti della settimana

  • Rapina con spari nella gioielleria del centro commerciale. Presi i banditi

  • Assalto nella gioielleria Stroili: ecco chi sono gli arrestati

  • Muore sulla strada del ritorno a casa dopo turno di notte

  • Scontro frontale sulla circonvallazione di Mesagne: un morto

  • Colpi di pistola in Largo Concordia: un ferito tra i giovani del sabato notte

  • Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento