Impianto di allarme mette in fuga i saccheggiatori

In contrada Salinola sulla Ostuni-San Michele Salentino. Tempestivo intervento della guardia giurata dell'istituto Securitas Puglia

OSTUNI - Ladri messi in fuga, nella serata di ieri, dal sistema di allarme installato in una abitazione estiva di contrada Salinola, nei pressi della provinciale tra Ostuni e San Michele Salentino, a pochi chilometri dalla Città Bianca. Gli ignoti autori del tentativo di furto nella villetta deserta avevano organizzato l'intrusione sia attraverso la forzatura della persina di una finestra, che rimuovendo la griglia della finestratura superiore della porta metallica del garage.

Intervento Securitas in contrada Salinola - Ostuni (2)-2-2

Ma il sistema di autoprotezione installato ha inviato subito l'allarme alla sala operativa dell'istituto di vigilanza Securitas Puglia di Ostuni, e grazie al sistema di geolocalizzazione in tempo reale installato sulle auto di servizio una guardia giurata ha raggiunto in breve tempo il luogo. I ladri nel frattempo avevano sgomberato il campo senza riuscire a consumare il furto. Il luogo è stato successivamente raggiunto anche da una pattuglia del commissariato di polizia di Ostuni.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento