San Pancrazio Salentino, resistenza e ricettazione. Ai domiciliari 27enne di Mesagne

L'uomo non si è fermato all'alt dei carabinieri. Inseguito e bloccato, guidava un'auto risultata rubata a Taranto

SAN PANCRAZIO SALENTINO - E' stato arrestato per ricettazione e resistenza al pubblico ufficiale dai carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino, il 27enne di Mesagne che, durante il controllo della circolazione stradale, non si fermava all’ "alt” imposto dai militari, dandosi alla fuga. L'uomo è stato, così, inseguito ma ha perso il controllo del mezzo tamponando una vettura in sosta. E' stato, poi, bloccato e a seguito degli accertamenti i militari hanno constratato che la vettura giudata dal 27enne era stata rubata poche ore prima da Taranto ad una Signora 60enne che ne aveva denunciato il furto.  L'uomo si trova agli arresti domiciliari come disposto dall'autorità giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento