Cani finiscono in un pozzetto, salvati dai vigili del fuoco: ora cercano casa

Intervento dei vigili del fuoco sulla circonvallazione di San Pietro Vernotico per salvare due cuccioli meticci caduti in un pozzetto di ispezione e manutenzione scoperto

SAN PIETRO VERNOTICO – Intervento dei vigili del fuoco sulla circonvallazione di San Pietro Vernotico per salvare due cuccioli meticci caduti in un pozzetto di ispezione scoperto situato a ridosso della carreggiata.  È accaduto nella mattinata di oggi, domenica 3 febbraio.

cane caduto nel pozzetto san pietro1-2

Il pozzetto profondo una paio di metri e largo una cinquantina di centimetri si trova in un terreno che costeggia il cavalcavia che porta all’incrocio per il mare. All’altezza di contrada Fauso, una zona frequentata da sportivi. È stato proprio un cittadino che faceva footing ad accorgersi dei cagnolini. La sua attenzione è stata attirata dai lamenti provenienti dal terreno. Il pozzetto non era visibile essendo circondato da sterpaglie secche. Se non fosse passata una persona a piedi probabilmente nessuno si sarebbe accorto di quegli animali intrappolati sottoterra.

cane caduto nel pozzetto san pietro2-2

Il cittadino ha chiamato gli agenti della Polizia locale e il veterinario Pietro De Rocco. Sul posto si è recato anche personale della cooperativa Ad Majora che successivamente si è occupato di mettere in sicurezza il pozzetto.

Il video dell'intervento di salvataggio

Per estrarre i cuccioli però si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul posto si è recata una squadra proveniente dal comando provinciale di Brindisi.

intervento vigili del fuoco cani caduti nel pozzo-2

I pompieri dopo aver verificato con la strumentazione adatta la qualità dell’aria all’interno del pozzetto hanno avviato le procedure per il salvataggio degli animali. Uno di essi si è calato nella piccola cisterna prelevando i cuccioli che sono subito stati affidati alle cure del veterinario.

salvataggio dei cani-2

 Da una prima visita sembrerebbe siano in buona salute, solo qualche escoriazione dovuta alla caduta e tanta paura.Ora i due cuccioli, avranno circa tre mesi, cercano casa. Per chi volesse dare loro un tetto può rivolgersi al veterinario De Rocco.  

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento