homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sassaiola contro la Morvillo

BRINDISI - E' accaduto alle 18 circa di ieri, sabato 14 luglio. Una grandinata di sassi lanciati dalla strada hanno infranto tre vetrate dell'Istitu to professionale per i servizi sociali di Brindisi, la scuola colpita dall'attentato del 19 maggio scorso. Non è la prima volta che il simbolo di una tragedia diventa bersagio dell'idiozia di pochi.

L'Istituto professionale Morvillo

BRINDISI - E' accaduto alle 18 circa di ieri, sabato 14 luglio. Una grandinata di sassi lanciati dalla strada hanno infranto tre vetrate dell'Istitu to professionale per i servizi sociali di Brindisi, la scuola colpita dall'attentato del 19 maggio scorso. Non è la prima volta che il simbolo di una tragedia diventa bersagio dell'idiozia di pochi.

Basti pensare ai vergognosi guppi di imbecilli che su Facebook hanno ironizzato sulla morte di Melissa Bassi. Sulla sassaiola contro le vetrate della Morvillo Falcone stanno indagando i carabinieri della compagnia di Brindisi per appurare se si sia trattato solo di un atto vandalico.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Una spiaggia da cartolina interdetta dalla mancanza di interventi

    • Cronaca

      Staffetta Monteco-Ecologica, indagini anche sulle assunzioni

    • Cronaca

      E la sindaca chiama in soccorso il commissario Castelli

    • Cronaca

      Lavori al Castello di Alceste: il Tar conferma esito della gara

    I più letti della settimana

    • Scontro sulla circonvallazione, coinvolta una famiglia: gravi mamma e figlio

    • Rapina Ipercoop, uno degli indagati liberato e arrestato di nuovo

    • Omicidio Tedesco, condanna all’ergastolo per i tre imputati

    • “Mamma, comando io: voglio i soldi da tuo nipote, altrimenti lo denuncio”

    • Ventidue dosi di cocaina sul balcone di casa: arrestato un brindisino

    • Notte di fuoco nel Brindisino: in fiamme anche l’auto di un consigliere comunale

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento