Recuperata nelle campagne una Giulietta usata per compiere furti

Segnalata ai carabinieri da una guardia giurata, mentre l'auto si aggirava con individui a bordo presso un distributore

CAROVIGNO - Recuperata dai carabinieri della stazione di Carovigno in contrada Palco Grande un'Alfa Romeo Giulietta rubata a fine ottobre a Taranto, e utilizzata certamente per compiere furti. La presenza dell'auto sospetta con alcuni individui a bordo era stata segnalata ai militari dell'Arma locale da una guardia giurata, che aveva notato la vettura aggirarsi nei pressi di un distributore di carburanti della zona.

Giulietta rubata recuperata a Carovigno (2)-2-2

Una pattuglia ha raggiunto il luogo, e dopo una breve perlustrazione ha rinvenuto la Giulietta abbandonata in una stradina rurale. A bordo i carabinieri hanno rinvenuto una ricetrasmittente portatile, un piccone, una grossa cesoia, e altri attrezzi. Nel nottolino di accensione era infilata una forbice da elettricista. L'armamentario fa ritenere che la vettura rubata sia stata usata in queste settimane per commettere furti ai danni di esercizi commerciali, aziende agricole e abitazioni estive.

Giulietta rubata recuperata a Carovigno (3)-2

Prima della restituzione al proprietario, (la Giulietta era stata asportata a taranto il 24 ottobre scorso, furto denunciato alla stazione carabinieri del quartiere Salinella) l'auto sarà sottoposta a rilievi di polizia scientifica comunque utili se non all'identificazione immediata dei ladri, a possibili incroci con altri dati in futuro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Delinquenza a livelli sempre più elevati. Servirebbe l'esercito in giro, armati e con licenza di sparare. Le fughe non sono più contemplate!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto all'alba a un Tir che trasportava tabacchi: superstrada chiusa

  • Cronaca

    Fucili, pistole e katane fra la casa e il negozio: arrestato un commerciante

  • Cronaca

    Presta soldi a imprenditore in difficoltà con tasso del 200%: arrestato

  • Cultura

    "Dal sequestro al Museo": convegno sulla mostra "Arte liberata"

I più letti della settimana

  • Rapina con spari nella gioielleria del centro commerciale. Presi i banditi

  • Assalto nella gioielleria Stroili: ecco chi sono gli arrestati

  • Muore sulla strada del ritorno a casa dopo turno di notte

  • Scontro frontale sulla circonvallazione di Mesagne: un morto

  • Colpi di pistola in Largo Concordia: un ferito tra i giovani del sabato notte

  • Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento