"Deiezioni canine ovunque al Santa Chiara, si apra un nuovo dog park"

La segnalazione di una cittadinia sullo stato di degrado in cui versa il rione, fra erbacce, inciviltà e marciapiedi dissestati

Via Carlo Cattaneo

Le foto a corredo dell’articolo sono state scattate nella mattinata di ieri (16 febbraio) nel quartiere Santa Chiara di Brindisi, da una cittadina, ed evidenziano un totale stato di abbandono dello stesso. Pubblichiamo di seguito la segnalazione di tale cittadina. 

Si va dalle erbacce ormai molto alte, ai marciapiedi sollevati così tanto dalle radici degli alberi, che risulta pericoloso per chiunque camminarvi nelle vicinanze. I rifiuti più “gettonati” sono le deiezioni canine: ve ne sono dappertutto, di ogni forma, misura e colore. Fare una semplice passeggiata nel quartiere è diventato un vero e proprio salto ad ostacoli, maggiormente se a passeggiare sono bambini, anziani, carrozzelle o bambini in passeggino. Le strade, i parchi, i marciapiedi sono un gabinetto pubblico a cielo aperto, non vengono più pulite ormai da moltissimo tempo.

Purtroppo vi è la cattiva abitudine di molti proprietari del quartiere (una è in foto; del cane si vede solo zampa in basso a destra vicino al cancello, intento ad urinare) di “far finta di nulla” e non raccoglierla. La sottoscritta ha provato più volte a dialogare in modo civile con questi signori, sui metodi di pulizia e raccolta delle deiezioni canine, i quali hanno risposto di farmi i fatti propri. Questi signori dimenticano che tenere pulite le strade, i parchi ed i marciapiedi della propria città è anche responsabilità di ciascuno di noi. (Scarseggiano altresì gli organi competenti che ricordino a questi signori delle sanzioni che tale gesto incivile comporta). 

Per contrastare tale fenomeno si potrebbe prevedere l'apertura di un dog park nel quartiere (magari proprio nella piazzetta antistante Via Carlo Cattaneo, nei pressi dell'ex Sip, perennemente maleodorante e ricolma di escrementi canini e rifiuti di ogni genere).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidi e armi, libero il pentito Bullone: chiede la riduzione della pena

    • Cronaca

      Ecologica Pugliese: ancora dubbi sul Durc, gli stipendi restano bloccati

    • Cronaca

      Compensi Aro, il Comune: trenta giorni per restituire 200mila euro

    • Cronaca

      Armi, caschi e mimetiche da soft air in un tir: scatta il sequestro nel porto

    I più letti della settimana

    • Assalto armato all'Eurospin: extracomunitario insegue a piedi i banditi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Violento impatto sulla strada provinciale: tre feriti, uno è in coma

    • Agguato di mala nel Tarantino: un brindisino fra i presunti killer

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento