Sequestrata discarica abusiva

LATIANO – Quindicimila metri quadrati di discarica a ridosso del Canale Reale e di terreni coltivati a ortaggi. È questa la scoperta fatta dai militari della compagnia della Guardia di finanza di Francavilla Fontana nell'ambito di una serie di servizi di controllo economico del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione delle attività illecite in materia ambientale.

La Guardia di Finanza sul luogo

LATIANO – Quindicimila metri quadrati di discarica a ridosso del Canale Reale e di terreni coltivati a ortaggi. È questa la scoperta fatta dai militari della compagnia della Guardia di finanza di Francavilla Fontana nell'ambito di una serie di servizi di controllo economico del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione delle attività illecite in materia ambientale.

La discarica si trova nelle campagne di Latiano e il proprietario del terreno è stato denunciato perché ritenuto responsabile dell'abbandono indiscriminato di rifiuti nel suo fondo. Nel terreno le fiamme gialle francavillesi hanno trovato rifiuti “speciali” di ogni genere: cumuli di lastricati di eternit, pneumatici bruciati, carcasse di elettrodomestici, materiale plastico e vetro, materiale altamente inquinante che dovrebbe essere smaltito secondo le procedure previste dalla legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il terreno è stato sequestrato, sarà compito del proprietario provvedere alla relativa bonifica. I controlli dei militari della compagnia della guardia di finanza di Francavilla Fontana, al comando del capitano Antonio Triggiani, tesi proprio a portare alla luce situazioni di inquinamento di questo genere, invece, proseguiranno anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento