Sfugge a posto di controllo e abbandona autocarro rubato sulla statale

È accaduto nella serata di ieri, venerdì 8 novembre sulla strada statale 379 (Brindisi-Bari)

BRINDISI – Sfugge a un posto di controllo della Polizia e abbandona un autocarro e una macchina agricola rubati sulla superstrada. È accaduto nella serata di ieri, venerdì 8 novembre sulla strada statale 379 (Brindisi-Bari).

Intorno alle 20.30 un equipaggio dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblica, stava effettuando un posto di controllo sulla strada statale 16, direzione Nord.  Dopo qualche minuto ha visto sopraggiungere un autocarro di colore bianco ad elevata velocità, quindi i poliziotti hanno deciso di procedere al controllo del mezzo, intimando l’alt con apposita paletta di segnalazione.

Il conducente invece di fermarsi ha accelerato. Così è stato ingaggiato un inseguimento in direzione strada statale 379.  Nel frattempo è stato chiesto ausilio un’altra Volante che si è immessa sulla statale riuscendo ad anticipare l’autocarro in fuga. Quindi l’autista poliziotto ha cominciato a frenare ripetutamente la propria andatura. Il conducente dell’autocarro, vistosi braccato dalle Volanti, una posizionata davanti e l’altra dietro, improvvisamente ha fermato la marcia sulla corsia di sorpasso, è balzato dal mezzo e dopo aver scavalcato lo spartitraffico, attraversato l’altra carreggiata, facendo perdere le proprie tracce all’interno dei campi incolti circostanti, approfittando dell’alta vegetazione  e del buio.

Dagli accertamenti è emerso che il veicolo abbandonato era un Fiat Iveco rubato in provincia di Matera. Al suo interno c’era una macchina agricola semovente asportata in provincia di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento