Smart contro ulivi, un ferito grave

TORRE SANTA SUSANNA - Perde il controllo della sua Smart che finisce nella campagna circostante, fermandosi contro due alberi di ulivo.

Equipe del 118 all'opera nel Brindisino

TORRE SANTA SUSANNA - Perde il controllo della sua Smart che finisce nella campagna circostante, l'auto si ribalta sul lato del passeggero fermandosi tra due imponenti alberi di ulivo. Grave un 30enne di Torre Santa Susanna, Nicola Moccia, autista di un pullman di linea. Il giovane è ricoverato nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce in prognosi riservata.

L'incidente si è verificato poco dopo mezzogiorno di oggi sulla 51, la strada provinciale che collega Cellino San Marco a Oria, all'incrocio con lo svincolo per Torre Santa Susanna. Al momento, secondo le prime indagini eseguite dai carabinieri della stazione di Mesagne, al comando del maresciallo Gabriele Taurisano, giunti sul posto per i rilievi di rito, non ci sarebbero altri mezzi coinvolti.

L'autista torrese stava rientrando a casa sua a Torre quando, per cause non ancora chiarite, ha perso il controllo della sua utilitaria. Forse per lo scoppio di uno pneumatico, forse per un improvviso ostacolo. La Smart si è piegata su un lato destro e si è fermata tra due alberi secolari che costeggiano la carreggiata.

Il guidatore ha riportato gravi contusioni ed è rimasto bloccato nell’abitacolo. Per estrarlo dalla vettura è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco ma all'arrivo dei pompieri, giunti dal distaccamento di Francavilla Fontana, il 33enne era già su un’ambulanza in viaggio verso il Perrino di Brindisi. Da lì poi è stato trasferito a Lecce.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Frutto antico e sacro: il fico

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Tre quintali di droga abbandonati in un uliveto: carico da 1,5 milioni

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Ruba un'auto e ne fa un clone di quella identica di un amico

  • Concorso per navigator: la graduatoria dei vincitori in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento