Arrestato nella stazione di servizio con 20 grammi di cocaina

Servizio antidroga dei carabinieri sulla superstrada 379 presso lo svincolo per Torre Canne

FASANO – Un uomo di Montalbano di Fasano è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Pezze di Greco nel corso di un servizio di controllo antidroga avvenuto nel piazzale di una stazione di servizio sulla superstrada 379. I militari hanno sequestrato nella circostanza circa 20 grammi di cocaina. L’arrestato è Graziano Cofano di 29 anni, assegnato alla custodia cautelare domiciliare su disposizione del pm di turno.

La pattuglia dell’Arma ha notato Cofano che usciva in tutta fretta con un’altra persona dal bar della stazione di servizio Agip di Torre Canne, dirigendosi verso un’auto parcheggiata a breve distanza, forse perché aveva notato i carabinieri. Sono scattate subito la perquisizione personale dei due soggetti e quella dell’autovettura.

Cofano Graziano classe 1990-2

Mentre sulla persona che era con Cofano non è stato rinvenuto nulla, nell’autovettura nella disponibilità e condotta dall’arrestato, sotto il sedile lato guida, venivano individuati e sequestrati un plico contenente all’interno quattro birilli di cocaina per un peso complessivo di 20,84 grammi e un bilancino elettronico di precisione.  Scattava quindi l’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

  • Botte a mamma, papà e sorella per avere soldi: arrestato un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento